I numeri magici…21, 66, 90.

pubblicato da: Massimiliano Vanzo - 5 febbraio, 2015 @ 3:01 pm

Fabbro acciaio incudine spadaHo già toccato questo punto nel precedente articolo “per il 2015…nessun patto col diavolo” (leggi qui), ma vorrei approfondire l’argomento con questo breve post.

Prima di illustrarvi qualche dettaglio importante in merito a questi numeri è necessario rimettere al centro uno dei miei argomenti preferiti. Crearsi una Routine.

Crearsi un’Abitudine Vincente (v. Routine) è fondamentale, ripeto FONDAMENTALE!

Molte persone mi chiedono come possono migliorare qualche aspetto della loro Vita e quando parlo di Routine vedo un’alzata involontaria di scudi.

Chiariamo un attimo questa aspetto. Come si fa a “forgiare” una spada o uno scudo? Battendo continuamente con un martello da fabbro fino a che l’acciaio si trasforma nell’oggetto desiderato.

Allo stesso modo dobbiamo lavorare alacremente per forgiare una parte della nostra Vita. Non basta l’intento è necessaria un’Azione costante e continuativa che ci permetta di acquisire un Ritmo finalizzato al raggiungimento della Trasformazione che vogliamo apportare in qualche settore della nostra esistenza.

Se vogliamo acquisire un fisico scultoreo non basterà andare in palestra “di tanto in tanto” sperando di ottenere un risultato! Dobbiamo applicarci con continuità per acquisire una “buona abitudine”che veda come priorità quella di fare esercizio fisico quotidiano.

Ecco una buona domanda: come deve essere composta una Routine Vincente? Ne abbiamo parlato qui, leggi attentamente questo articolo e potrai avere un’idea da cui partire.

Comincia ad annotare nel tuo diario questi numeri: 21, 66, 90!

21 sono i giorni consecutivi in cui ripetere un’Azione perché si istalli nella tua mente;

66 sono in giorni consecutivi per fare in modo che questa Azione diventi “automatica” nell’esecuzione;

90 i giorni di un piano per la definitiva acquisizione di un nuovo modo di pensare, di sentirsi, di agire e quindi una nuova serie di abitudini. Difficilmente chi persevera per 90gg poi lascia una Nuova Abitudine, perché ormai è parte integrante della giornata e se non applicata provoca disagio.

Puoi farlo in meno tempo? Si, ma ho notato negli anni che l’abitudine vecchia tende a prevalere sulla nuova ogni volta che non di seguono queste 3 tappe.

E se salto un giorno? Ricomincia.21 66 90

Scrivi sul tuo diario: Giorno 1/21/66/90 e da lì fai il conto alla rovescia.

E’ una vera e propria sfida arrivare a 90 giorni, ma per chi ci riesce il premio è gigante: Nuova Sana  Abitudine, aumento dell’Autostima e consapevolezza di essere padrone del proprio destino sostituendo qualcosa che non ci soddisfa con qualcosa che ci rende più forti!

Quando puoi cominciare? Domani mattina è un momento perfetto!

Entra in Azione subito, vedrai i risultati prima!

Alla prossima.


Lascia un commento

*