MuSe

pubblicato da: tomaso - 28 luglio, 2013 @ 9:47 am

Eccoci qua, non che ci sia molto di intelligente da dire, ma la festa d’apertura del MuSe mi pare un’ottima occasione per rompere il ghiaccio qui su TrentoBlog.

Tante le luci e le ombre su cui si potrebbe chiacchierare a oltranza: vedere e ascoltare dal vivo un architetto leggendario come Renzo Piano, gli spettacolari effetti di luce e musica catturati coi telefonini e rilanciati sui social network, la gentilezza della guardia che mi ha lasciato entrare alle 5:40 con Elsa in braccio e Matilda a fianco, osservare la meraviglia negli occhi delle bimbe e l’eccitazione per i vari esperimenti da provare, la delusione per la chiusura dalle 6:00 alle 10:00, stupendo poter passare dal nuovo sottopassaggio di via Madruzzo che restituisce alla città il vecchio Palazzo e il nuovo Quartiere Parco delle Albere.

Solo mi chiedo ancora una volta come mai anche un progetto di così grande respiro non abbia trovato lo spunto per immaginare a fianco del museo, sopra il sottopassaggio di via Madruzzo, anche una nuova fermata della ferrovia della Valsugana.

Di questa fermata ho parlato più volte cercando di dettagliare il progetto di passante ferroviario tra Valsugana e Trento Malè: quanto comoda sarebbe per gli studenti dell’università o del Liceo Da Vinci, quanto comoda sarebbe per la fiera e il cimitero, quanto comoda sarebbe per chi va allo stadio, quanto comoda sarebbe per chi vuole andare al MuSe

Vabbè inutile perdere altro tempo oggi … meglio andare a fare una passeggiata in montagna prima di fare la fine dell’installazione WE !

buona domenica a tutti

Tomaso

WE … una delle istallazioni temporanee per l’inaugurazione del MuSe


Lascia un commento

*