ENERGIA PAESAGGIO Fonti rinnovabili, risparmio energetico e paesaggio

pubblicato da: tomaso - 27 settembre, 2013 @ 4:34 pm

La Scuola per il governo del territorio e del paesaggio (WWW.TSM.TN.IT) ha organizzato due nuovi incontri di deciso interesse per chi si diletta di Urbanistica, ambiente e energie rinnovabili:

3 ottobre 2013 | ore 17.00
Aula Magna (piano terra)
tsm-Trentino School of Management
Via Giusti 40 – Trento

Il sesto ciclo di Progetto_Paesaggio è dedicato alla progettazione sostenibile attraverso l’approfondimento delle relazioni tra l’utilizzo di fonti
rinnovabili, le politiche di risparmio energetico e la trasformazione del paesaggio.
I processi del costruire sono spesso indifferenti ai contesti, alle culture e alle condizioni paesaggistiche ed energetiche. Nuove conoscenze, appropriati
strumenti di analisi climatico-ambientale e lo sviluppo di tecnologie avanzate aprono inedite prospettive progettuali che devono però saper dialogare
con i luoghi in cui si inseriscono.
La forma del tessuto edilizio (densità, complessità, ottimizzazione energetica) e il rapporto paesaggistico-ambientale incidono sia sulle scelte
strategiche di pianificazione territoriale che sulla progettazione architettonica ad ogni scala. Ne derivano strategie di rinnovamento che mostrano
grande attenzione ad una progettualità capace di coniugare la qualità urbanistica con l’eccellenza ambientale, generando risparmio energetico e,
nello stesso tempo, ostacolando il consumo di suolo secondo una visione contemporanea che non nega i valori, le forme del costruito o i paesaggi
del passato, ma che li fa rivivere in una logica di futuro. È un progetto collettivo che attraversa tutte le scale e che prelude alla costruzione di
nuovi ‘paesaggi dell’energia’ dove il valore civile dell’opera si manifesta nella qualità architettonica e dove la definizione di modelli di sviluppo e di
autosufficienza energetica si costruiscono attorno alla cura del paesaggio.
Il primo incontro dal titolo “Fonti rinnovabili, risparmio energetico e paesaggio” si terrà il 3 ottobre mentre il secondo, sul tema “Le forme dell’energia:
paesaggio-pianificazione-progetto”, è previsto per il 17 ottobre.

Qui la locandina completa  e l’iscrizione online 

 

 


Lascia un commento

*