e via per una nuova tornata elettorale

pubblicato da: tomaso - 2 aprile, 2015 @ 11:53 am

Tra poche settimane torniamo alle urne e con caparbietà torniamo a sollecitare tutte le forze politiche trentine sull’opportunità reale e concreta di realizzare a Trento un Passante Ferroviario che permetta la compenetrazione delle linee ferroviarie Valsugana e Trento Malè istiutendo al contempo una linea metropolitana vera e propria tra Villazzano e Spini di Gardolo su cui far viaggiare anche mezzi dedicati all’alta frequenza.

OGGI,  senza posa di nuove e costose infrastrutture, è possibile attivare una linea metropolitana che in 25 minuti collega praticamente tutta la città senza cambi e in massima comodità:

  • Villazzano
  • San Bartolomeo
  • Ospedale S.Chiara
  • Fersina S. PIO X Ghiaie
  • Muse Albere Cimitero Via Madruzzo
  • Trento FS
  • Zona Commerciale Nord – Bren Center
  • Gardolo
  • Zona Industriale Spini – Via Kufstein

Se ritieni che questa soluzione di trasporto pubblico migliorerebbe il tuo modo di vivere la città permettendoti di risparmiare tempo e di usare il trasporto publico riducendo il traffico privato inoltra questo appello ai tuoi amici e conoscenti e ai politici candidati alle prossime elezioni comunali. 

Pigiare mi piace non basta occorre condividere e motivare chi può portare aventi il progetto.

 

UNPASSANTEPERTRENTO

  1. Fino ad oggi la politica trentina ha inseguito soluzioni che nei fatti si sono dimostrate inattuabili;
  2. Grazie al binario Whirlpool i treni della Valsugana possono arrivare senza nessun investimento aggiuntivo fino alle fermate Trento Malè di Trento Nord – Zona Commerciale in Via Brennero, Gardolo e Spini Kufstein
  3. Aggiungendo due nuove fermate (Finestra Sull’Adige, MuSe, Albere) e (Fersina, Clarina, S.Pio X) si potrebbe coprire gran parte della città permettendo agli utenti della Valsugana (Villazzano, San Bartolomeo, Ospedale S.Chiara) di raggiungere rapidamente e senza cambi ogni servizio chiave della città: Università, Cimitero, MuSe, Questura, Ospedali, Campus, Stadi e palazzetti, e Uffici Tecnici Comunali e Provinciali a Trento Nord
  4. Posando una terza rotaia ed elettrificando la linea della Valsugana fino a Villazzano anche i trenini FTM potrebbero garantire analogo servizio agli utenti della Trento Malè
  5. Una volta realizzato anche il Trenino dell’Avisio potrebbe sfruttare il Passante garantendo anche ai cittadini di Cembra, Fiemme e Fassa un rapido e facile accesso a tutti i luoghi della nostra città

Lascia un commento

*